Home / MANIFESTAZIONI DEI COMITATI / NEWS LOCALI / News..... / Slider News » A.I.C.S. PN… A Tramonti la seconda tappa del Circuito Corritalia A.I.C.S.

L’edizione numero tre della Staffetta “dal Jeur” seconda tappa 2017 di Corritalia…di corsa con A.I.C.S. di sabato 29 aprile 2017 sarà indimenticabile e rimarrà nella storia della Polisportiva Valtramontina.

Dopo giornate di pioggia intensa un bellissimo sole ha accolto gli atleti e le famiglie con i loro bambini che si sono presentati al via nel piazzale antistante la chiesa di Tramonti di Mezzo. Tutto è stato curato nel miglior modo possibile grazie al sostegno delle Amministrazioni Comunali di Tramonti di Sotto e di Tramonti di Sopra, dell’Atletica San Martino Coop Casarsa e del Comitato Provinciale di Pordenone A.I.C.S. Un ringraziamento particolare va senza dubbio al dott. Dino Rossi che anche quest’anno ha prestato la sua assistenza e opera a beneficio dell’iniziativa. Ha già confermato che il prossimo anno sarà anche lui presente con le scarpette da running insieme alla sua famiglia.

Ma la sorpresa più grande è stata la presenza ai nastri di partenza e non solo della testimonial 2017 della gara. I ragazzini e gli atleti hanno potuto incontrare e salutare la campionessa Anna Incerti che è salita fino a Tramonti accompagnata dal marito Stefano Scaini (anche lui atleta) e dalla loro figlia. Per una corsa così “piccola” e svolta in un contesto quasi esclusivamente paesano è stata una sorpresa gigantesca. Non capita tutti i giorni di vedere da vicino una campionessa di tale calibro che ha dato lo start alle gare e poi ha premiato i vincitori delle varie gare.

I percorsi, ormai collaudati ed apprezzati, sono rimasti quelli dello scorso anno: percorso di 1 km, da ripetere tre volte per la Family dove i bambini hanno corso insieme ai propri genitori o ai compagni di scuola. Su tutte ha prevalso la staffetta composta da Filippo e suo papà Iuri Pradolin. Da segnalare che il piccolo Filippo ha corso sia la prima che la terza frazione. Un campioncino. Successivamente, alle 17.30, è partita la gara maschile e femminile master.

Negli individuali si è imposto l’atleta della polisportiva Montereale Giacomo De Biasio che ha percorso i 3 km del circuito in 00.12.00 netti stabilendo così anche il record, che sarà difficile battere il prossimo anno. Lo stesso atleta, insieme ai compagni di squadra Max e Tommaso De Biasio hanno vinto la staffetta con un tempo complessivo di 00.37.38 distanziando di oltre 9 primi la staffetta A delle Aquile Friulane composta da Toso Ivan e Erica e Renato Tomat, che comunque si sono portate a casa il primo premio della staffetta mista. Bene la compagine A dell’Atletica San Martrino Coop Casarsa composta da Giovanni Tracanelli, Paolo Sovran e dal Presidente Franco Cristofoli che hanno primeggiato nella speciale classifica Over 50.

L’iniziativa è proseguita con la pastasciutta per tutti i partecipanti e poi musica live e tanto divertimento grazie all’impegno di Giovanni e dei gestori dell’Osteria da Caterina. 81 i partecipanti ufficiali mentre gli iscritti, che hanno partecipato in maniera simbolica, erano un centinaio. Visto il carattere della manifestazione pensiamo si possa crescere ancora. Ci sono stati premi per tutti ma lo scopo dell’iniziativa di quest’anno è stato quello di partecipare alla raccolta di denaro da inviare alle popolazione del centro Italia duramente colpite dal terremoto.

VEDI LE CLASSIFICHE

Condividi:
  • RSS
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • PDF
  • Print
Convenzione AICS-ImprontaSport
© 2017 Aics Friuli
Facebook Abbonati ai nostri RSS Connettiti a skype