Home / MANIFESTAZIONI DEI COMITATI / NEWS LOCALI / News.... / Slider News » A.I.C.S. PN… La tecnica di pesca TENKARA in A.I.C.S.

Nei giorni 24 e 25 Giugno si è svolta nella località Tramonti di Sotto in provincia di Pordenone, presso il campeggio Valtramontina, la Quinta European Tenkara Convention, evento che dal 2013 si svolge in Europa e che nelleprecedenti edizioni si è tenuto in Norvegia, Repubblica Ceca, Francia ed Austria. Si propone di farconoscere e diffondere una antica tecnica di pesca di origine giapponese denominata “TENKARA”già da qualche anno conosciuta e praticata in modo significativo a livello internazionale. Basata sulla essenzialità e minimalismo dell’attrezzatura, si caratterizza per semplicità di apprendimento ed efficacia, è adatta a chiunque voglia avvicinarsi ad una pesca sportiva sostenibile e rispettosa della fauna ittica e dell’ambiente. Adatta prevalentemente a corsi d’acqua montani, coniuga gli aspetti legati alla natura e ambienti alpini, all’escursionismo ed alla passione per la pesca sportiva. L’edizione di quest’anno è stata organizzata e gestita da TENKARA FRIULI ASD, associazione nata e creata nel marzo 2016 appositamente per questa specifica tecnica, e affiliata all’A.I.C.S. Pordenonese. L’entità TENKARA FRIULI è nata precedentemente grazie all’idea del presidente Davide Mascherin che iniziò nel 2010, tra i primi in Italia, a praticare questa particolare tecnica di pesca. I successi e la notorietà ottenuta sia in pesca sia nei meeting organizzati lo hanno convinto, assieme ai fedeli compagni di avventura, ad ufficializzare tale entità in un’associazione riconosciuta.

Logo Tenkara

L’edizione di quest’anno ha ottenuto un ottimo risultato con oltre 40 iscritti provenienti da varie località del centro e nord Italia oltre ad ospiti stranieri provenienti da vari paesi quali Germania, Norvegia, Svizzera, Repubblica Ceca. Particolare rilevanza ha avuto la presenza di Misako Ishimura proveniente direttamente dagli Stati Uniti, praticante sia della tecnica tenkara sia della pesca a mosca tradizionale in riferimento alla quale è membro della nazionale di pesca a mosca giapponese. Coautrice del primo libro in lingua inglese sulla tenkara “Tenkara – Radically Simple, Ultralight Fly-fishing”, ha condiviso con i presenti il proprio bagaglio tecnico assistendo i neopraticanti nell’affinamento delle dinamiche del lancio.

Presente anche un’esposizione di attrezzatture in legno interamente realizzare a mano: i guadini denominati “tamo” realizzati da Davide Mascherin e due esemplari di canne in bambù realizzate da Massimo Marchetto, membro dell’associazione.

Le catture dei partecipanti non sono mancate. Il tutto nella rigorosa applicazione del catch & release, pratica che prevede l’immediato rilascio del pesce utilizzando ami privi ardiglione  mantenendo in questo modo il più possibile integra la salute del pesce.

La squadra di TENKARA FRIULI ha assistito in ogni momento ed in ogni dettaglio i presenti nell’arco dell’intera giornata organizzando poi nella serata un momento conviviale che ha degnamente coronato il successo ottenuto. I riscontri estremamente positivi ottenuti dai partecipanti hanno confermato l’esito positivo dell’evento, aspetto che darà un forte impulso per le future iniziative di TENKARA FRIULI ASD.

Condividi:
  • RSS
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • PDF
  • Print
Convenzione AICS-ImprontaSport
© 2017 Aics Friuli
Facebook Abbonati ai nostri RSS Connettiti a skype