Home / NEWS LOCALI / Slider News » A.S.D. J Club presenta “Tango Math”

A.S.D. J Club in collaborazione con Alterazioni Tango_Palermo ha il piacere di presentare il volume:

“Tango Math, a passo di tango tra Emozione e Geometria”

di Claudia Sortino e Mario Ferreri

c/o A.S.D. J Club – Pordenone in Viale Venezia 63

Sabato 14 Gennaio 2012 ore 21.00

Il volume si configura come un primo passo per analizzare la relazione che lega razionalità ed istinto nel dominio del tango attraverso il rapporto tra

Danza, Geometria e Neuroscienza.

Levento si articolerà come segue:

il Dott. Mario Ferreri inizierà la sua presentazione parlando del concetto di percezione (visiva, tattile, uditiva, olfattiva e del movimento nello spazio) e di ascolto musicale con un approfondimento sulla percezione del ritmo e della melodia all’interno di un brano musicale.

Durante la presentazione si alterneranno delle esibizioni di tango che vedranno la partecipazione del Maestro, Coreografo Argentino Angel Coria e della maestra dott.ssa Claudia Sortino che tenderanno a manifestare visivamente le esperienze raccontate. Le loro esibizioni saranno volte ad evidenziare con lo strumento del tango, i concetti espressi in relazione alla percezione e la geometria di alcune figure realizzate nei passi di danza.

L’intento dei ballerini, attraverso i loro corpi in movimento e l’analisi delle tracce lasciate dai loro piedi sul pavimento, sarà quello di far vivere allo spettatore l’emozione di una percezione estetica (il ruolo dei neuroni specchio) e di una percezione diretta, rendendo visualizzabile ciò che di razionale e matematico risiede nel “bello” artistico.

Ci saranno tre tipi di esibizioni diversificate in relazione all’oggetto emozionale da veicolare: la percezione tattile, la percezione  uditiva con l’alternanza  di diversi ritmi  e  melodie, la percezione visiva dello  spazio  geometrico  in relazione all’ambiente artistico del tango.

Il Dott. Mario Ferreri, dopo le esibizioni sopradescritte, farà una classificazione degli stati emozionali (positivi e negativi) veicolati sia attraverso la coppia (uomo-donna) e il loro tango (la musica) che attraverso l’esperienza diretta ed indiretta che si vive all’interno di una micro società quale quella di una milonga.

Seguiranno 10 minuti circa di immagini fotografiche (prodotte da Ennio Strongoli, Antonio Corvaia e Antonio Sciortino e il fotografo professionista Lorenzo Gatto) con un sottofondo musicale di musiche di tango sapientemente inserito all’interno della logica emozionale espressa suggerita dal Maestro Angel Coria e la voce registrata di Massimo Barbagallo e
i suoi monologhi. In un continuo connubio di musica, voci e immagini, l’udito e la vista parteciperanno insieme a degli stati emozionali (emozioni sociali) sapientemente veicolati come la paura/la vergogna, l’orgoglio/l’aggressività, l’invidia/la gelosia, la tristezza/la malinconia, il piacere/la felicità.

Condividi:
  • RSS
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • PDF
  • Print
Convenzione Il Trofeo - A.I.C.S. PN
© 2012 Aics Friuli
Facebook Abbonati ai nostri RSS Connettiti a skype