Home / NEWS NAZIONALI » Campionati Nazionali AICS di VERDEAZZURRO – Lignano Sabbiadoro Città dello Sport

COMUNICATO STAMPA

 

LIGNANO SI CONFERMA CITTA’ DELLO SPORT CON I CAMPIONATI NAZIONALI AICS DI VERDE AZZURRO. PER I 1.500 ATLETI IN GARA PROSEGUONO
LE GARE DI CALCIO A 5, VOLLEY, BASKET E ATLETICA.
INTERVENTO DEL SINDACO DI LIGNANO AL CONVEGNO SULLA LEGALITA’ NELLO SPORT.

 

Ospite alla manifestazione anche un rappresentante del Comune di S. Felice sul Panaro che ha accompagnato una delegazione di atleti AICS al campionato di atletica,
ospitata grazie all’interessamento del consorzio Lignano Vacanze.
Intanto nel pomeriggio Potenza e Bologna insieme a Salerno ed Oristano si giocano un posto
per la finale di Calcio a 5 di domani mattina, ultima giornata della manifestazione.

 

Lignano Sabbiadoro (Ud), 8 settembre 2012 – Mentre sui campi proseguono le fasi dei campionati di Calcio a 5, Volley, Basket ed Atletica, tra il villaggio sportivo EFA – GETUR ed il centro sportivo cittadino Teghil, la mattinata di oggi ha visto protagonista di Verde Azzurro (campionati nazionali di AICS Associazione Italiana Cultura Sport), accanto allo sport giocato, una riflessione sulla legalità nello sport. Alla luce dei fatti di cronaca che quotidianamente ci mostrano come sempre più spesso nel mondo sportivo ci sia la tentazione a muoversi oltre le regole, psicologi, dirigenti AICS, amministratori ed educatori hanno ragionato insieme sulle minacce che oggi esistono e che possono rappresentare delle tentazioni e delle strade “facili” per i nostri giovani. Organizzazioni come l’AICS fanno della propria azione uno strumento per diffondere il senso di responsabilità nel singolo, in particolare nei confronti del giovane atleta che si sta affacciando all’età adulta all’interno dell’Associazione.

 

Lotta al disimpegno morale e capacità di individuare (grazie all’intervento formativo di famiglia, scuola, allenatori e tecnici) nella relazione con l’altro la chiave per una convivenza civile anche in ambito sportivo, che non può prescindere dall’osservanza delle regole. E sono proprio le regole del gioco a caratterizzare lo sport come gioco, appunto. Bruno Molea, Presidente nazionale AICS, ha portato la propria esperienza anche di un recente meeting internazionale dove altre nazioni europee si mostrano oggi, non solo più attente, ma anche più attive nel’ambito delle politiche giovanili.

 

Nel corso del seminario, sono intervenuti il Sindaco di Lignano Sabbiadoro (Luca Fanotto) che ha incontrato la consigliera comunale di San Felice sul Panaro, Elettra Carrozzino. E’ stato infatti grazie all’intervento del consorzio Lignano Vacanze che una delegazione di atleti di San Felice, alle prese ancora con la ricostruzione dopo il terremoto, ha potuto partecipare anche quest’anno ai campionati di Atletica Leggera AICS.

 

Sui campi invece, si avvicinano le fasi finali dei tornei per alcune delle discipline. Nel pomeriggio, il calcio a 5 decreterà le squadre che approderanno in finale tra Bologna, Potenza, Salerno ed Oristano. In programma Domani mattina anche le fasi finali delle gare di Atletica, e di Pallacanestro. Per il volley, Alto Vicentino e Pallavolo di Ozzano sono le prime classificate per le semifinali del pomeriggio,per l’ U16 Femminile, mentre per le altre categorie, il campo non ha ancora emesso i suoi verdetti.
Nel pomeriggio di oggi e nella mattinata di domani, le ultime gare, per concludere con le premiazioni domani in tarda mattinata.

 

Per informazioni ai media: Ufficio Stampa AICS
Alessandra Raccagni – Riccardo Casini
Tel. 0543.722256 – Mob. 329.1737241
ufficiostampa@integrasolutions.it

 

Condividi:
  • RSS
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • PDF
  • Print
Convenzione AICS-ImprontaSport
© 2012 Aics Friuli
Facebook Abbonati ai nostri RSS Connettiti a skype