Home / NEWS NAZIONALI / Slider News » 21° Edizione Corritalia 2012

DOMENICA 18 MARZO AICS PORTA LO SPORT
IN 50 PIAZZE CON CORRITALIA 2012

L’Associazione Italiana Cultura Sport festeggia il suo mezzo secolo di storia
con l’evento podistico che attraversa il Paese unendo sport per tutti e valorizzazione del patrimonio culturale e paesaggistico.

Correre per il proprio benessere fisico, ma anche per riscoprire insieme scorci, vie e piazze delle nostre città. Si possono riassumere così le finalità di Corritalia, la manifestazione podistica nazionale organizzata da AICS Associazione Italiana Cultura Sport e giunta quest’anno alla 21esima edizione.

In programma domenica 18 marzo, come di consueto Corritalia avrà luogo in contemporanea in varie città italiane (lo scorso anno furono una cinquantina). Una formula ormai consolidata, attraverso la quale AICS vuole esprimere e simboleggiare l’unità sportiva del Paese. Non solo: Corritalia intende essere anche un momento di aggregazione e di riscoperta dei diversi territori e delle loro eccellenze culturali, artistiche, architettoniche e paesaggistiche, un patrimonio che i vari percorsi podistici mirano a valorizzare. In questo senso simultaneità nello svolgimento non equivale a omologazione, dal momento che ogni città potrà personalizzare, oltre al percorso, anche gli eventuali appuntamenti collaterali con la collaborazione di associazioni locali, istituti scolastici o altro.

Corritalia, che ogni anno richiama circa 100mila atleti tra professionisti, amatori e appassionati, è un evento sportivo per tutti: per questo alla competizione riservata ai tesserati AICS delle categorie promozionale, assoluti e master si affianca una gara non competitiva a passo libero per tutte le categorie compresi i più piccoli, grazie anche al coinvolgimento delle scuole. Inoltre l’evento, la cui denominazione completa quest’anno è Corritalia – Insieme per i Beni Culturali Ambientali, per un invecchiamento attivo e per la solidarietà tra le generazioni, si lega anche quest’anno all’iniziativa della Commissione europea, che ha dichiarato il 2012 “Anno dell’invecchiamento attivo e della solidarietà tra le generazioni”. In questo modo la manifestazione, una delle principali del settore Sport di AICS, cerca di sensibilizzare istituzioni e società civile sulla necessità di creare opportunità occupazionali, soprattutto nell’ambito del volontariato, per il crescente numero di anziani, aiutandoli così a mantenere un ruolo attivo e incoraggiando un invecchiamento in buona salute anche attraverso la pratica di un’attività sportiva mirata.

L’evento, che giunge al termine della “Settimana di Sport per Tutti”, gode del patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, del Ministero dell’Ambiente, del Ministero Affari Regionali, Turismo e Sport e del Ministero della Cooperazione Internazionale ed Integrazione. Nelle scorse edizioni “Corritalia” ha ricevuto anche una medaglia commemorativa da parte del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, che ha così voluto celebrare la manifestazione e le sue finalità. Inoltre, la 21esima edizione di Corritalia ha un sapore particolare, in quanto si inserisce all’interno delle celebrazioni per i 50 anni di AICS che ricorrono nel 2012: mezzo secolo nel quale l’Associazione Italiana Cultura Sport ha lanciato iniziative e campagne promozionali che dal puro ambito sportivo si sono progressivamente allargate alla sfera del tempo libero, inteso come momento a disposizione dell’individuo per la crescita personale, così come alla solidarietà, alla promozione culturale, alla sensibilizzazione verso l’ambiente, all’attenzione verso gli emarginati e i diversi, fino al sostegno di strutture di promozione sociale e di volontariato. Un impegno portato avanti oggi da oltre 850mila associati, 20 Comitati regionali e 120 provinciali in tutto il Paese, che fanno di AICS la terza associazione a livello nazionale per importanza e impegno nella promozione di attività dilettantistica sportiva.

Condividi:
  • RSS
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • PDF
  • Print
Convenzione AICS-ImprontaSport
© 2012 Aics Friuli
Facebook Abbonati ai nostri RSS Connettiti a skype