Home / MANIFESTAZIONI DEI COMITATI / News... / Slider News » A.I.C.S. PN… Successo organizzativo a San Martino al Tagliamento per l’ultima prova del Challenge dei Fiumi

Nebbia, fango, brividi e sudori… l’ultima tappa del Challenge dei Fiumi, andata in scena a San Martino al Tagliamento ha rappresentato la vera anima della multidisciplina, alla base della manifestazione in tre tappe andate in scena a Rosa di San Vito al Tagliamento, Vivaro e appunto San Martino al Tagliamento.

Il Challenge, nato per scommessa questa estate, sotto l’egidia dell’A.I.C.S. Pordenonese, è andato oltre le aspettative degli organizzatori grazie a una folta partecipazione di atleti, podisti e ciclisti, che si sono cimentati su percorsi, con caratteristiche diverse, lunghi i corsi d’acqua della pianura pordenonese; nel complesso del circuito quasi 1000 i partecipanti.

L’ultima tappa ha visto 230 amanti dello sport competere nella competitiva o affrontare il percorso della mtb, con lo scopo di scoprire il territorio sanmartinese e passare una domenica all’insegna del divertimento in mezzo  alla natura.

Terminate le danze agonistiche con le varie premiazioni alla presenza del Sindaco di San Martino al Tagliamento, Francesco Del Bianco, e al Presidente regionale A.I.C.S., Giorgio Mior, gli atleti hanno potuto apprezzare il pasta party allestito dalla locale ProLoco.

Per la cronaca agonistica la gara individuale è andata a Mattia Rizzo, nel comparto maschile, e a Michela Brustolin, nel comparto femminile; nelle staffette vittorie per Moro – Dalla Torre, coppie maschili, Rossi – Bidoli, coppie femminili e Centis – Leschiutta, coppie miste.

L’organizzazione dell’ultima tappa, curata dall’Atletica San Martino Coop Casarsa e dalla Bandiziol Cycling Team, ringrazia i volontari che hanno permesso la riuscita dell’evento, gli atleti della Byke&Run competitiva e i partecipanti alla ciclopasseggiata non competitiva, nella speranza che tutti si siano divertiti. Inoltre, un grazie allo speaker Gilberto Zorat, che ha alzato i decibel della giornata, agli sponsor delle singole prove che hanno creduto nel progetto, agli Enti locali che ci hanno supportato e sopportato e infine, dulcis in fundo, un grazie all’A.I.C.S. provinciale e regionale che continua a credere alle pazzie che i soliti noti si sognano una domenica si e una no.

SCARICA LE CLASSIFICHE!


Condividi:
  • RSS
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • PDF
  • Print
Convenzione AICS-ImprontaSport
© 2017 Aics Friuli
Facebook Abbonati ai nostri RSS Connettiti a skype