Home / MANIFESTAZIONI DEI COMITATI / News..... / Slider News » A.I.C.S. PN: Momenti di vita e integrazione con i disabili… pescatori per l’occasione

Per l’ottavo anno consecutivo, l’A.P.S.D Roveredo nell’ultimo sabato di giugno ha organizzato, presso il lago Mangilli di Fontanafredda, la manifestazione “LA PESCA UNO SPORT PER TUTTI”, giornata di pesca dedicata ai diversamente abili. Come da tradizione vi hanno aderito le associazioni “Il Giglio” di Porcia, “Il Segno” di Prata, “Special Young” di Roraigrande e “Arcobaleno”.

Come da programma alle ore 15.00 ha avuto inizio la manifestazione con l’abbinamento dei ragazzi ospiti ai pescatori presenti, che come in passato si sono presentati numerosi e motivati. La possibilità di far pescare i ragazzi nel lago piccolo ha contribuito a far raggiungere a tutti loro la quota prevista di cinque trote, in un tempo compatibile alle loro necessità. Per questo ringraziamo della disponibilità la proprietà e i collaboratori del lago Mangilli.

La pescata si è svolta in totale serenità e allegria e la soddisfazione dei partecipanti era evidente dalle espressioni dei loro visi. Esaurite le catture ci siamo seduti tutti insieme a mangiare: pescatori, ragazzi, accompagnatori, famigliari dei ragazzi e autorità rappresentanti gli enti locali.

La premiazione, per tutti rigorosamente uguale, è stata come sempre il momento più atteso ed emozionante, per noi, ma soprattutto per i nostri ospiti. Infatti i ragazzi, con una spontaneità ed entusiasmo unici, hanno apprezzato e ricevuto trofei e maglietta A.I.C.S.   a coronamento diuna splendida giornata.

Possiamo dire che, come gli anni precedenti, la manifestazione è sicuramente ben riuscita grazie all’impegno di tutti e al sostegno, anche economico, di alcuni enti locali e sponsor. Tra i quali la BCC di Roveredo.

Un ringraziamento particolare ai pescatori di altre società sportive, che anche quest’anno erano presenti; insieme a loro diversi guardapesca dell’E.T.P. e il Presidente del collegio n. 3, Sig. Protti Giovanni.

È da sottolineare la disponibilità alla presenza, oltre che alla fattiva collaborazione nell’accudire gli ospiti, del Dott. Moras Giuseppe vicesindaco di Porcia, della Sig.a Zanetti Martina assessore allo sport di Porcia e della Sig.ra Benedet Laura delegata allo sport di Roveredo.

Non è da dimenticare l’importante contributo del Comitato Provinciale A.I.C.S.  presente con il Pres. Regionale Giorgio Mior, che, nel portare il saluto dell’Ente, ha sottolineato la forte valenza sociale e umanitaria  di queste iniziative, con un plauso ai promotori dell’A.P.S. Roveredo.

Un plauso è doveroso rivolgerlo al Sig. Bettin Renzo, che anche quest’anno, ha preparato da solo una porchetta per centocinquanta persone.

Un grazie alle donne, mogli e compagne dei pescatori, che si sono prodigate nel preparare torte e servire al meglio i partecipanti al pic-nic.

Siamo orgogliosi di quanto fatto e ci riteniamo più che appagati dei sorrisi che questi ragazzi meravigliosi ci hanno regalato.

È nostra volontà che questa manifestazione continui nel tempo, come un momento di condivisione e solidarietà per cui ci impegneremo a tal fine anche in futuro.

ca101063

Condividi:
  • RSS
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • PDF
  • Print
Convenzione AICS-ImprontaSport
© 2015 Aics Friuli
Facebook Abbonati ai nostri RSS Connettiti a skype