Home / MANIFESTAZIONI DEI COMITATI / News..... / Slider News » A.I.C.S. PN: Seconda Tappa podistica a Tramonti con la “Stafeta del Jeur”

E’ stata veramente una bella giornata di sport e solidarietà quella andata in scena sabato 30 maggio 2015, in una mattinata splendida di sole, a Tramonti di Mezzo. L’Associazione sportiva dilettantistica, Polisportiva Valtramontina, ha curato nel miglior modo possibile l’organizzazione dell’evento, sostenuta dalle Amministrazioni Comunali valligiane, dall’Atletica San Martino Coop Casarsa, e dal Comitato Provinciale di Pordenone A.I.C.S., quest’ultimo ha voluto inserire la prima edizione di questa manifestazione all’interno del calendario eventi 2015 di Corritalia…di corsa con A.I.C.S. Alle 9.30 ha preso il via la staffetta family “dal Jeur” (della lepre) che ha visto i bambini di tramonti e dei comuni limitrofi competere su di un percorso di 1 km, da ripetere tre volte, insieme ai propri genitori o ai compagni di scuola. Su tutte ha prevalso la staffetta composta da Tommaso Natale (anni 9) e dai fratelli Ferraro, Francesco (9 anni) Elisabetta (6). Successivamente, alle 10.30, è partita la gara maschile e femminile master. Negli individuali si è imposto l’atleta locale Luca Cleva, che ha percorso i 3 km, dell’impegnativo circuito semi montano, in 13.49”. Lo stesso atleta, insieme ai compagni di squadra del San Martino, Giampaolo Bidoli e Igor Foscarini hanno vinto la staffetta con un margine di oltre due minuti sulla compagine mista dell’Azzano Runners. Terzi assoluti, e primi nella categoria Over 50, si sono classificati i veterani del San Martino, Giovanni Tracanelli, Franco Cristofoli e Alfio Beltrame. Alle premiazioni erano presenti i Sindaci dei Comuni di Tramonti di Sopra e di Sotto e il presidente dell’A.I.C.S Regionale Giorgio Mior, che, nel saluto portato ai partecipanti a sottolineato l’importanza di queste iniziative in contesti naturalistici e ambientali di grande bellezza. I premi sono stati offerti dalla CAMST Ristorazione, che si occupa della preparazione dei pasti della Scuola primaria di Tramonti, e l’Ecomuseo delle Dolomiti Friulane Lis Aganis, rappresentato dal suo Presidente. Tutto è filato liscio, grazie alla simpatia dei bambini e al Dott. Rossi, medico di tramonti, al quale non è rimasto che sedersi ai tavoli con atleti, amici e famigliari per gustare, a fine gara, la deliziosa porchetta preparata dai cuochi tramontini. Tutto il ricavato verrà donato al Plesso scolastico tramontino, che lo scorso anno ha subito alcuni furti da parte di ignoti malviventi. La somma incassata potrà essere utilizzata per l’acquisto di attrezzature informatiche e per pagare alcuni laboratori didattici. Questa era la prima esperienza, un’occasione speciale per tramonti, ma ci si è lasciati con la convinzione che il prossimo anno si possa continuare con questa iniziativa, coinvolgendo in modo particolare le scuole della provincia e tutti gli atleti amanti della natura e dei bei paesaggi che solo la Valtramontina sa offrire.

Vedi le classifiche

ca23960

Condividi:
  • RSS
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • PDF
  • Print
Convenzione AICS-ImprontaSport
© 2015 Aics Friuli
Facebook Abbonati ai nostri RSS Connettiti a skype