Home / MANIFESTAZIONI DEI COMITATI / News... / Slider News » A.I.C.S. PORDENONE AL GIRO PODISTICO DI SAN MARTINO AL TAGLIAMENTO

Sta per andare in scena, DOMENICA 19 APRILE,  l’edizione numero 32 del Giro podistico di San Martino al Tagliamento, essendo la gara di un anno più anziana della Società organizzatrice, che lo scorso anno ha celebrato il trentesimo anno di attività.

Si tratta di un evento importante per longevità nonché unico nel suo genere per l’elevato livello tecnico ma soprattutto per la filosofia organizzativa.

Già dall’edizione sperimentale del 2012 la Società organizzatrice, ASD Atletica San Martino Coop Casarsa A.I.C.S. del Presidente Oddo Salvadègo, insegue il sogno di riunire, sotto la bandiera dello sport, tutto il movimento podistico regionale, da troppo tempo vittima di campanilismi e diffidenza.

La manifestazione sanmartinese infatti è l’unica ad essere valida per entrambi i principali circuiti podistici regionali, la Coppa Friuli e il Trofeo Provincia di Pordenone.

Tutto ciò richiede uno sforzo organizzativo ed economico notevole, sforzo che però gli uomini del team di Oddo Salvadègo affrontano con entusiasmo, convinti della bontà del progetto.

Il premio sarà la presenza nella piccola San Martino di non meno di 800 atleti provenienti da entrambe le sponde del Tagliamento, nonché dal vicino Veneto

Tra le Società, autentiche corazzate si contenderanno il podio; su tutte il G.P. Livenza Sacile, alle spalle della quale un ruolo da protagonista lo rivestirà senza dubbio la Società di casa. Tra le altre pordenonesi da ricordare Azzano Runners, GS Edilmarket Sandrin e Podisti Cordenons. Dalla sinistra Tagliamento arriveranno altri agguerittissimi team, con l’Atletica Buja in testa.

A livello individuale si daranno battaglia Dario Turchetto (Edilmarket), Giovanni Iommi (Sacile) e Matteo Redolfi (Aviano), con i sanmartinesi Flumian, De Eccher, Peruzzo, Oitzinger e Petris pronti a sfruttare ogni occasione.

Tra le ragazze, fari puntati sulla fuoriclasse Isadora Castellani (Atletica Brugnera) nonché su Marta Santamaria (Brugnera) e sulle azzanesi Minetto e Buttignol.

La gestione di un evento così complesso non sarà semplicissima; il Presidente confida nell’entusiasmo della squadra, nel supporto dell’Amministrazione Comunale e in quello della ditta TDS di Spinea (l’agenzia che gestisce le classifiche di grandi eventi internazionali) per cronometraggi e classifiche.

Sarà comunque uno spettacolo e uno splendido spot per lo sport.

ca23960

VOLANTINO SAN MARTINO 2015

Condividi:
  • RSS
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • PDF
  • Print
Convenzione AICS-ImprontaSport
© 2015 Aics Friuli
Facebook Abbonati ai nostri RSS Connettiti a skype