Home / NEWS NAZIONALI / Slider News » IL VIA VERDE-AZZURRO

A LIGNANO SABBIADORO HA PRESO IL VIA VERDE AZZURRO. DOMANI AL CENTRO

DELLA MANIFESTAZIONE DI AICS UN CONVEGNO SU SPORT E CULTURA DELLA LEGALITA’.

All’incontro parteciperanno due componenti del Tribunale Antidoping del CONI, oltre a docenti e rappresentanti dell’Associazione Italiana Cultura Sport. In serata il concerto del baritono russo Askar Lashkin. Nel frattempo sono iniziate le gare per i Campionati Nazionali di Atletica, Pallacanestro, Pallavolo e Calcio a 5.

Lignano Sabbiadoro (Ud), 7 settembre 2012 – Sono iniziate oggi al Villaggio EFA–GeTur di Lignano Sabbiadoro (Ud) le gare valide per i Campionati nazionali AICS di Atletica, Pallavolo, Pallacanestro e Calcio a 5 Maschile che costituiscono il cuore di questa edizione di Verde Azzurro. Circa 3.000 partecipanti tra atleti, tecnici ed accompagnatori provenienti da tutta Italia sono impegnati fino a domenica 9 sui campi del Villaggio ed al Centro polisportivo “Teghil”.

Come sempre, la manifestazione nazionale organizzata dall’Associazione Italiana Cultura Sport non è però solo agonismo e pratica sportiva, ma prevede nel suo programma anche momenti di incontro e confronto. Domani, sabato 8 settembre, alle ore 10 il Salone Blu del Residence “Pineta” ospiterà un convegno sulla cultura della legalità nello sport e il ruolo dell’attività di base. Ad intervenire saranno due giudici del Tribunale Nazionale Antidoping del CONI, gli Avv. Guido Cecinelli e Luigi Di Maio, che tratteranno rispettivamente i temi – purtroppo di grande attualità – del calcio scommesse e della diffusione di sostanze dopanti nel mondo dello sport.

Prenderanno la parola, oltre ad Antonio Turco, Responsabile Nazionale Settore Politiche Sociali di AICS, anche i docenti universitari Gian Piero Turchi e Patrizia Patrizi, che approfondiranno da un punto di vista sociologico e psicologico disvalori e comportamenti devianti nell’ambito della pratica sportiva. Ad aprire e coordinare i lavori sarà Ciro Turco, Responsabile Nazionale AICS Settore Sport, mentre le conclusioni saranno affidate al Presidente Nazionale dell’Associazione, Bruno Molea. Nel pomeriggio, a partire dalle ore 15, i lavori proseguiranno con due seminari su altrettanti progetti dell’Associazione legati alla formazione, tra nuove norme fiscali e mutamenti che stanno interessando il welfare a livello nazionale.

La serata sarà dedicata infine allo spettacolo e all’intrattenimento, per coinvolgere e creare un momento di aggregazione per i partecipanti alla manifestazione: alle ore 21,30 la Sala Convegni del Villaggio ospiterà infatti il concerto del giovane baritono russo Askar Lashkin, che proporrà un repertorio di canzoni popolari della sua terra, ma anche italiane ed internazionali.

In concomitanza con la manifestazione prosegue anche un’iniziativa di solidarietà: in Piazza Marcello D’Olivo (Lignano Pineta) è stata posizionata un’enorme bottiglia eco-solidale per la raccolta di tappi di plastica. Chiunque potrà contribuire, promuovendo in questo modo un gesto di solidarietà in favore del CRO (Centro di Riferimento Oncologico) di Aviano (Pn). L’iniziativa, che proseguirà fino a metà settembre, realizzata in collaborazione con l’A.P.S. Sorgente dei Sogni e il Comitato Provinciale AICS Pordenone, gode del patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Lignano Sabbiadoro.

Sostenitori di Verde Azzurro 2012, in occasione dei 50 anni di AICS, sono Nikon, Kinder+Sport, PleinAir e Sky, che si aggiungono a Fondiaria-SAI e Monte dei Paschi di Siena. Gli enti locali di Lignano Sabbiadoro, della Provincia di Udine e della Regione Friuli Venezia Giulia patrocinano la manifestazione.

Condividi:
  • RSS
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • PDF
  • Print
Convenzione Il Trofeo - A.I.C.S. PN
© 2012 Aics Friuli
Facebook Abbonati ai nostri RSS Connettiti a skype