Home / NEWS LOCALI / News... / SPORT / Slider News » AICS PN … San Odorico All Star Weekend 2021

Play different. Così recita il motto dell’associazione San Odorico Playground APS, promotrice della Tre Giorni di Basket Amatoriale andata in scena nel campetto di Viale Benvenuto. L’atteso ritorno del più noto appuntamento del basket amatoriale sacilese è stato sensazionale: San Odorico All Star Weekend è stato un grande successo in termini tecnici, organizzativi e di affluenza. Più di 80 atleti sono accorsi nel sacilese per darsi battaglia e conquistare l’ambito trofeo, e la cornice di convivialità è stata molto gradita dalla comunità. Il chiosco ha lavorato per tutte e tre le serate e l’afflusso di spettatori è stato considerevole, nonostante le attuali normative sanitarie. Una manifestazione che ha saputo coniugare divertimento e sicurezza, attraverso ingressi contingentati e selezionati – è stato possibile accedere solamente mostrando il green pass – distanziamento garantito in tutti gli spazi e giovane personale addetto a supervisionare il corretto svolgimento dell’evento.

A metà dell’ultima serata, prima delle fasi finali del torneo, si è svolta una goliardica e pirotecnica partita a tutto campo tra lo staff di San Odorico Playground, allenato dall’assessore all’ambiente Maurizio Coan e l’amministrazione comunale – una rappresentativa dei migliori giocatori esclusi dalle fasi finali – guidati dal vicesindaco Alessandro Gasparotto. A prevalere sono stati i primi, al termine di 20 minuti di grande spettacolo e divertimento.

Parlando di basket giocato, alla fine a spuntarla sono stati i Dimmi di più – la squadra più giovane iscritta alla manifestazione – composta da Andrea Gattel, Alessio Ros, Giovanni Biscontin e animata da uno spumeggiante Giovanni Del Ben. Sono stati sconfitti all’ultimo atto i FN637LC, senatori cordenonesi di questo torneo, che quest’anno hanno dovuto cedere il passo alle nuove leve sacilesi dopo una finale dall’elevatissimo tasso tecnico e agonistico, con più di 100 punti messi a referto complessivamente in soli 14 minuti di gioco. Giacomo Lo Giudice ha invece sbaragliato la concorrenza nel contest dei tiri da tre punti, dimostrandosi un vero cecchino dalla lunga distanza, con cinque triple segnate su sei.

L’ultimo premio, grande novità di quest’anno, riguardava il torneo di NBA 2k21, il più famoso videogioco di basket in circolazione. Il più abile alla console è stato Lorenzo Del Ben, che ha sconfitto in una finale appassionante, Simone Santini.

Alle premiazioni, a fare gli onori di casa è stato il presidente Alberto Canci, commosso per la riuscita della manifestazione oltre ogni aspettativa. Hanno preso parola l’assessore alla cultura Ruggero Spagnol, in rappresentanza del Comune di Sacile che ha patrocinato l’evento, e il signor Giorgio Mior, responsabile provinciale e regionale di Aics, non lesinando apprezzamenti e congratulazioni a un gruppo di lavoro giovane, volenteroso e affiatato.

Condividi:
  • RSS
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • PDF
  • Print
Convenzione Il Trofeo - A.I.C.S. PN
© 2021 Aics Friuli
Facebook Abbonati ai nostri RSS Connettiti a skype